Logo AnimaIris rosa PNG.png
Alfano pagina.jpg
B.V. ALFANO.jpg

Il fascino del cervello e della mente è stato sempre un motore importante per la mia scelta professionale tanto che ho intrapreso gli studi di Medicina proprio per questo. Mi sono prima specializzata in Neurologia ma, sia per le mie esperienze lavorative, sia per necessità contingenti e motivazioni intrinseche, ho intrapreso anche la specializzazione in Psichiatria che ha allargato e completato i miei orizzonti che mi ero prefissata dall’inizio della mia carriera universitaria e dell’affermazione nel campo del lavoro.

Credo che la natura dei disturbi mentali, la loro diagnosi, il trattamento sono problemi di pertinenza della psichiatria, della psicologia clinica, e in parte delle Neuroscienze, e della Neurologia. Infatti, mi è sempre piaciuto, e continua a piacermi tutt’ora, il lavoro multidisciplinare, basato su un equipe completa che si prende cura del paziente, con disturbi mentali, in tutta la sua complessità.

La salute non è assenza/presenza ma equilibrio. Per questo la presa in carico di un paziente deve essere vista in un’ottica di benessere Bio-psico sociale. Per cui la nostra missione è, laddove possibile, uscire dal mal-essere Bio-psico sociale.

È chiaro che salute e malattia non vanno viste in astratto, ma contestualizzate nelle persone: sono due dimensioni coesistenti e non possiamo non considerarle.

Ritengo che la salute mentale, in tutti i suoi aspetti e in tutte le sue declinazioni sia fondamentale, e sia il primo step per la salute fisica. E su questo uno sguardo a 360° alla persona nella sua completa interezza che comprende, necessariamente, il Caregiver “colui che si prende cura”, insieme a noi, del “Nostro” paziente. Il paziente ha una famiglia, affetti che necessariamente partecipano alla sua sofferenza e anche loro dovranno avere un supporto specialistico ed ha una rete sociale che dovrà avere il ruolo di supportare ed essere supportata. Il discorso è complesso e al tempo stesso affascinante ed è questo che mi spinge ad impegnarmi in questa attività ancora oggi.

GALLERY

CORONARINO

Il virus monellino

Progetto comunicazione efficace per bambini dai 4 ai 10 anni rivolto a tutte le scuole primarie sia in presenza che online